Faq per Droni 300g

DEFINIZIONE ENAC Droni 300g
I droni di massa non superiore a 300 grammi e con velocità massima non superiore ai 60 km/h dotati di paraeliche, dichiarati rispondenti all’art. 12 comma 5 del regolamento SAPR, sono considerati intrinsecamente inoffensivi

PER PILOTARE UN 300g OCCORRE ATTESTATO DI PILOTA?
Per i 300g non serve attestato Pilota ne visita medica

UN DRONE DA 300g PUO’ VOLARE IN CITTÀ?
Si a patto che Il drone sia riconosciuto come APR inoffensivo.Inoltre chi lo conduce deve essere riconosciuto da ENAC come operatore con assicurazione e manuali.

COSA SONO I MANUALI DI VOLO ?
Per essere Operatore SAPR, occorre produrre una serie di documentazioni che comprendono il Registro delle Operazioni SAPR, il Manuale di Volo (che non è quello fornito dal costruttore del drone), la Dichiarazione di Rispondenza e copia del certificato assicurativo da portare sempr con sè.
I manuali di volo che sono veri e propri documenti aeronautici e vengono forniti insieme ai kit di alleggerimento del drone.
IMPORTANTE i responsabili di tali documenti, sarete voi come operatori, non colui che vi ha venduto il kit,quindi assicuratevi di far redarre i manuali da professionisti affidabili.
Vedi Kit Alleggerimento Dronihub

PER VOLARE IN CITTÀ DEVO CHIEDERE AUTORIZZAZIONE?
Se non ci sono vincoli o restrizioni si può volare senza chiedere autorizzazioni.In caso contrario, occorrono autorizzazioni specifiche da valutare in base allo scenario operativo.

A CHI VANNO RICHIESTE LE AUTORIZZAZIONI?
Dipende chi ha richiesto la chiusura di quello spazio aereo, Enac, Enav, ministero di grazia e giustizia,etc.

SONO OBBLIGATO A CONOSCERE E RISPETTARE LE REGOLE DELL’ARIA?
L’operatore deve conoscere e rispettare le regole dell’aria(lo dichiara a ENAC nella dich. Rispondenza).Egli dichiara sotto propria responsabiltà di essere responsabile della condotta di volo

CON UN 300g POSSO SORVOLARE PERSONE?
Si possono sorvolare persone ma non un assembramento di persone

COSA E’ UN ASSEMBRAMENTO?
Non vi è una definizone precisa. E’ a cura dell’operatore fare una valutazione in base al numero di persone e spazio disponibile
Ad esempio 30 persone in 30mq possono essere considerate assembramento, mentre 30 persone in 3000mq sicuramente non è assembramento.
Comunque,facendo sempre una valutazione del rischio,possiamo volare vicino ad un assembramento avendo cura di rimanere a debita distanza.

POSSO VOLARE IN ATZ(5 Km DALL’AEROPORTO)?
No mai,salvo se non abbiamo avuto opportune autorizzazioni.

 

CON UN DRONE DA 300g POSSO VOLARE IN CTR?
Il volo in CTR è consentito con limiti stabiliti da regolamento Sez. V art. 24 punto 5.

SERVE UN’ASSICURAZIONE PER UN DRONE DA 300g?
Certo,è obbligatoria un’assicurazione di tipo aeronautico.

COME RISPETTARE ED ESSERE A CONOSCENZA DEI VINCOLI DI VOLO (ATZ,CTR,NOTAM,ETC.)?
Se proprio non si vuole fare un corso,non obbligatorio,propedeutico all’uso dei 300g si può iniziare a leggere quest’articolo redatto dagli amici di Dronezine dove vengono brevemente spiegati i termini di ATZ, CTR nonché zone Proibite, zone Riservate oltre ad avere riferimenti per consultare le carte ufficiali online messe a disposizione da ENAV e alcune indicazioni per installare app per i propri dispositivi elettronici, che forniscono una indicazione di massima sulla possibilità di sorvolare un certa zona.