Apple deposita un brevetto per Droni

Brevetto Apple per la tecnologia di comunicazione con droni – Apple sta entrando nel settore? Il mese scorso è stato pubblicato un brevetto Apple per la tecnologia delle telecomunicazioni dei droni. Nonostante il fatto che per diversi anni la nostra bufala del pesce d’aprile abbia continuato a colpire la lista delle storie migliori, non esiste ancora un iDrone Apple: ma Apple potrebbe essere alla ricerca di un’opportunità per entrare nel settore dei droni.
Il colosso tecnologico Apple potrebbe cercare di immergere le dita dei piedi nelle acque del business dei sistemi aerei senza pilota, offrendo sistemi di telecomunicazione avanzati per droni. ‘ultimo giorno del 2020, l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti ha pubblicato una domanda di brevetto Apple intitolata “UE Modem for Drones with Flight Path and 3D Wireless Environment Signal Quality Information”.
La domanda, depositata dalla società nel giugno 2019, mira a brevettare “un apparato di un drone, l’apparato composto da: sensori disposti per determinare una posizione geografica e un orientamento del drone; una pluralità di antenne configurate per formare un fascio attraverso il quale il drone comunica dati e controlla i segnali con una cella di servizio utilizzando una frequenza portante; un processore di applicazioni; e un modem wireless disposto per comunicare con la cella di servizio attraverso l’antenna e con il processore dell’applicazione.”
Sebbene Apple non abbia ancora commentato, gli esperti di tecnologia dei droni hanno affermato che l’applicazione potrebbe significare che Apple sta sviluppando una tecnologia per migliorare le telecomunicazioni dei droni per aiutare a inaugurare una nuova era di droni dotati della tecnologia Detect and Avoid (DAA), consentendo agli operatori di droni di volare oltre la visual line of sight (BVLOS).

OFFERTE DEL MESE